HyperLink

ACCESSO

login
Nome utente
Password
 
Recupera password
Registrati
 

APPUNTAMENTI

ottnovembre 2020dic
lmmgvsd
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
HyperLink
 

GALLERIA FOTO
 
Modena 18/10/2020
Modena 18/10/2020
Arezzo 11/10/2020
Alba 10/10/2020
Fotoalbum
 

SOCIAL NETWORK

 
Facebook  Twitter  Google+  Youtube
      


FIDAL PIEMONTE
FIDAL Piemonte
 
facebook twitter Instagram Google+
 
Sito E-sport

Comunicato selezionato

16/09/2020

Pista: undici titoli piemontesi targati AZIMUT conquistati dagli S35+ ad Asti

 

Asti (AT) 12/13 settembre. Bottino d’autore per l’AZIMUT Atletica Canavesana ad Asti in occasione dei Campionati piemontesi su pista S35+. Ben nove titoli individuali sono stati conquistati dal settore femminile al quale si è aggiunto il titolo nella 4x400. Soddisfazione nel settore maschile per la vittoria nella 4x400.

 

Doppio oro per Emanuele Bolattino sui 100 e sui 200. Non ha fallito nei lanci Anna Liliana Perucca che si è aggiudicata le gare di giavellotto e di peso. A vincere un titolo ciascuna sono state Rosina Sidoti nei 1500, Ivana Ferrio negli 80 hs, Alessandra De Robertis nel lungo e Nilver Perona nel martellone. Da notare che la rivarolese Perona è SF80!

 

Gloria finale per la 4x400 che ha fatto gareggiare Ferrio, Lanza, Sidoti e Bioletti. Scudetto regionale per la 4x400 maschile composta da Pagliassotto, Ferrari, Biesta e Bassi. Argenti con un leggero amaro conquistati da David Evertsen nel giavellotto, da Paolo Bassi sui 100 e sui 200, da Paolo Ferrari sugli 800. Bronzo nei 1500 per Bruno Bianco. I titoli sono stati assegnati in base ai punteggi tabellari e non in base alle diverse categorie.

 

Risultati, SF35+, 100: 1. Emanuela Bolattino (SF55) 15”0 (849 punti); 200: 1. Bolattino 32”4 (813); 400: 2. Mirella Bioletti (SF50) 1’14”4 (725); 800: 2. Bioletti 2’45”3 (696); 1500: 1. Rosina Sidoti (SF60) 6’21”1 (851); 80 hs: 1. Ivana Ferrio (SF50) 14”4 (800), 2. Alessandra De Robertis (SF45) 14”7 (787); alto: 2. Ferrio 1,29 (761); 3. De Robertis (SF45) 1,32 (704); lungo: 1. De Robertis 3,94 (561); disco: 1. Anna Liliana Perucca (SF65) 15,12 (503);  2. Nilver Perona (SF80) 11,21 (502); giavellotto: 1. Perona 8,13 (452); 2. Perucca 12,24 (391);  peso: 1. Perucca 6,60 (790); martellone: 1. Perona 6,64 (644); 4x400: 1. Azimut (Ferrio, Lanza, Sidoti, Bioletti) (SF55) 5’09”5 (840);

 

SM35+, 100: 2. Paolo Bassi (SM50) 12”4 (751), 17. Alessandro Pagliassotto (SM55) 14”7 (388); 200: 2. Bassi 26”0 (779), 13. Valerio Bia (SM70) 34”3 (425); 400: 4. Fulvio Biesta (SM50) 1’03”7 (520), 6. Bia 1’23”5 (299); 800: 2. Paolo Ferrari (SM55) 2’22”3 (710), 18. Alessandro Montagnese SM35 2’52”7 (7); 1500: 3. Bruno Bianco (SM65) 5’18”24 (801). 4. Ferrari 4’57”2 (765); alto: 4. Biesta 1,48 (708); disco: 4. Gianpaolo Versino (SM65) 29,64 (655); 6. Alessandro Corradini (SM60) 30,60 (601), 13. Robert Appleton (SM60) 26,62 (509); giavellotto: 2. David Evertsen (SM50) 31,91 (549); 3. Corradini 26,85 (530), 5. Appleton 22,80 (422); martellone: 2. Corradini 14,11 (916); 4. Evertsen 11,63 (738); 6. Appleton 10,68 (687); 4x400: 1. Azimut (Pagliassotto, Ferrari, Biesta, Bassi) 4’18”0 (591).  


 
Tutte le news
 

ASD Atletica Canavesana
 
   

sede legale: Via Lago San Michele 1, 10015 Ivrea (TO) tel. e fax 178 226 1183
P. Iva 08450290013 - C. F. 93015310019 - to015@fidal.it

 

 

 

SPONSOR

 

                            title=    title=     title=    title=

 
Powered by E-SPORT
Home Page  | Area riservata